Tra noccioleti e frutteti

da / tag , ,

Nel nulla tra le colline del Monferrato, una famiglia animata dal desiderio di stare a contatto con la natura chiede di ricucire questa proprietà abbandonata con il paesaggio circostante.
Una nuova architettura ipogea viene pensata per ospitare le attività agricole e per dare più respiro al terrazzamento antistante la cascina. Il tappeto erboso del terrazzamento sovrastante è stato posato interamente su soletta.
All around, they designed vegetable gardens, orchards, hazel groves, olive groves and a 16 m long infinity pool. Like fireflies, the “Ramett” lights by Patrizia Pozzi, produced by Luce & Light, come on in the evening.

Nuvole di graminacee in varietà, a carattere estensivo, unite a Verbena bonariensis ed Echinacea purpurea, avvolgono i vari terrazzamenti restituendo una visione d’insieme senza confini tra nuovo intervento e paesaggio circostante.

Dettagli progetto

Progettazione: Patrizia Pozzi
Luogo: Mombello Monferrato, Italia
Tipologia: Giardino privato
Realizzazione: 2017
Area: 16.000 m2
Team di progettazione: Patrizia Pozzi, Valentina Cardani, Caterina Garampazzi, Stefano Dentice di Accadia, Sabina Chiodi
Consulente: Ernesto Mistrangelo
Opere a verde: HWStyle
Costruzione: Impresa Edile Patrucco
Crediti fotografici: © Patrizia Pozzi, Stefano Dentice di Accadia, Valentina Cardani

Patrizia Pozzi

Patrizia Pozzi

Molto di più di uno studio di architettura del paesaggio, ma un luogo aperto, affacciato sulla strada, capace di creare uno scambio continuo tra il mondo delle idee e la vita vera. Lo studio di Patrizia Pozzi vuole essere l’espressione reale del perfetto equilibrio tra architettura e paesaggio, anche urbano. Il quartiere di Milano in cui si colloca – Porta Venezia – è uno dei più iconici della città. Lo studio assorbe tutto quello che accade intorno e lo ripropone arricchito di una nuova vibrante energia, quasi fosse un organismo della natura in costante crescita, mutazione, evoluzione.