L’Atmosfera di un Prato Salato
Ai margini della città mercato di Køge, a sud di Copenhagen e a due passi dalla spiaggia e dall’acqua, Juul | Frost Architects hanno disegnato un progetto residenziale che integra paesaggio e abitazioni. Nel paesaggio lo studio ha disegnato lo scenario della linea di costa nel complesso residenziale. Il progetto porta gli abitanti ancora più vicini alla natura locale con la vista sulla flora del prato salato, il suono della brezza marina nell’erba di Lyme, il tocco della sabbia sotto i loro piedi e le sfumature della linea di costa nel loro cortile – qui, i residenti possono letteralmente entrare dalle loro terrazze nei banchi di sabbia.

Il contesto locale e lo spirito del luogo sono l’indicatore del concetto di paesaggio: L’atmosfera e lo scenario del prato salato e della spiaggia sono stati portati tra gli edifici attraverso la flora, i materiali, le tonalità e le texture. Le specie di piante includono l’erba di Lyme, la rosa canina, Deschampsia cespitosa, giunchi e la Rosa pimpinellifolia, tutte scelte per la loro presenza nell’area locale e la loro resistenza al clima rigido della costa. La pavimentazione in lastre di cemento strutturato grigio chiaro e l’uso della sabbia forniscono un contrasto di materiali e superfici, ma allo stesso tempo le loro tonalità chiare e le espressioni leggere sottolineano l’atmosfera del prato insieme alla flora indigena. La leggerezza e la disposizione casuale delle piante nel paesaggio e la morbidezza dei banchi di sabbia rotolanti è contrastata dalla pavimentazione stretta e grafica e dai canali d’acqua che creano linee nel paesaggio.

Tre aperture sul cortile non solo invitano il pubblico a entrare nel cortile, ma lo aprono anche verso il lungomare, sostenendo la continuità tra il cortile e il prato salato. Attraverso la grande vista sul prato e sull’oceano, il paesaggio del cortile “prende in prestito” dal paesaggio più grande – la vista che si può godere dalla scultorea scala ad anfiteatro in cemento, che collega il cortile alla passeggiata e invita il pubblico tra gli edifici.

Un Paesaggio Sociale Sensibile
Il paesaggio è stato progettato con un’enfasi sulla vita sociale e un riconoscimento dell’importanza degli incontri sociali quotidiani tra gli abitanti. Frange di erba alta tra le terrazze e l’area comune del cortile segnano la transizione dal privato al semi-pubblico. Le terrazze integrate nel design del paesaggio creano un’estensione dell’atmosfera privata nelle aree comuni. Insieme aumentano la sensazione di sicurezza, a beneficio sia dell’abitazione che della vita nelle aree comuni. Terrazze, balconi e ampie bordure al piano terra generano vita e interazione lungo gli edifici, attivano le aree esterne e creano buone opportunità per incontri spontanei tra i residenti.

La dimensione sociale è sostenuta dall’interno informale del cortile, tutto progettato in larice e robinia appositamente per il cortile: Un parco giochi e una casetta per l’incontro dei bambini, amache per il relax e una panchina progettata per la conversazione tra gli abitanti. Il design del paesaggio sensibile al sociale assicura la migliore cornice possibile per l’uso informale del cortile come luogo di incontro sociale quotidiano.

Inoltre, il movimento dal livello della strada al cortile sopraelevato segna la transizione tra la strada pubblica e il cortile semi-pubblico. Segna chiaramente a chi sono dedicati gli spazi e assicura una sensazione di sicurezza e di proprietà del cortile.

Fare Qualcosa di Speciale in un Giorno di Pioggia
Come in molti altri luoghi, esisteva la necessità di incorporare la gestione dell’acqua piovana nella progettazione del paesaggio a causa dell’aumento delle piogge pesanti dovuto ai cambiamenti cimatici. Nel paesaggio di Køge Kyst, la gestione dell’acqua piovana avviene in superficie. Il drenaggio dell’acqua piovana avviene attraverso letti di pioggia e canali d’acqua in Corten, evidenziando l’acqua come una dimensione sperimentale invece di nasconderla. L’intenzione è quella di fare qualcosa di speciale anche nei giorni di pioggia, rendendo la pioggia e l’acqua una caratteristica poetica nel paesaggio attraverso specchi d’acqua visibili, il movimento dell’acqua in canali e superfici di sabbia dove le gocce di pioggia lasciano i loro segni.

Un Paesaggio Integrato
Sia il paesaggio che gli edifici sono progettati dallo studio interdisciplinare in stretta collaborazione tra architetti del paesaggio e architetti edili. L’approccio olistico in cui edifici e paesaggi sono sviluppati e progettati in relazione l’uno con l’altro ha assicurato che l’espressione architettonica rafforzi l’espressione del paesaggio, e viceversa: la tinta sabbiosa giallo chiaro del mattone, sostiene l’atmosfera del cortile e del paesaggio.

Dettagli progetto

Progettazione: Juul Frost Arkitekter
Luogo: Strandpromenaden 41, Køge, Danimarca
Tipologia: Paesaggio residenziale
Anno di progettazione: 2014-2018
Realizzazione: 2018
Area: 1250 m2 (Alloggi 6145 m2)
Committente: Arkitektgruppen Øst A/S
Crediti fotografici: © Laura Stamer, Line Stybe Vestergaard, Allan Nørgaard Pedersen

Juul Frost Arkitekter

Juul Frost Arkitekter

Juul Frost Architects è uno studio di progettazione multidisciplinare pluripremiato con un approccio olistico e un focus umano. Lo scopo della loro architettura e sviluppo urbano è promuovere la qualità della vita, la salute e il benessere. Il loro lavoro inizia con le esigenze dei clienti e una buona comunicazione. Sono orgogliosi dell’eccellente lavoro di squadra e si sforzano di essere un partner affidabile e orientato alle soluzioni. Le loro competenze principali includono lo sviluppo urbano strategico a lungo termine e l’edilizia abitativa innovativa. Sono un fornitore privilegiato grazie alla vasta esperienza in spazi urbani, progettazione del paesaggio, campus e aree residenziali e commerciali.